Vai a…

Ua-Time

Supplemento giornalistico web

Ua-Timesu Google+RSS Feed

25 settembre 2017

CONSIGLI PER VISITARE L’ UCRAINA….un viaggio in una terra di confine


Molte regioni dell’Ucraina non sono attraversate da episodi tristi di natura geopolitica, dove la vita scorre tranquillamente nel suo pieno ritmo quotidiano e questo invoglia il turista a fare una visita in questo Paese, vasto, misterioso e poco conosciuto. Inoltre esso non è distante e praticamente a portata di ogni tasca, visti i prezzi più che accessibili e il fatto che non è necessario il visto (per i cittadini dell’Unione Europea) aiuta a prendere le valigie e partire per questa destinazione. A causa della difficile situazione geopolitica perdurante nel Paese, il Ministero degli Affari Esteri raccomanda la più grande prudenza ai turisti che vogliono visitare l’Ucraina. Ad esempio, la Capitale Kyiv non dimostra avere grandi criticità, tuttavia occorre ricordare di restare sempre all’erta, sia che ci si trovi nella capitale, sia che ci si trovi in qualsiasi altro luogo sul territorio ucraino.

Approfittate del tempo libero per comprare qualche souvenir del Paese. A Kyiv, scendete lungo la via di Sant’Andrea (uliza Andreevsky), una via lastricata, piena di bancarelle, vecchie casette (tra le quali quella riconvertita in museo appartenente allo scrittore Mikhaïl Bulgakov) e tele e cavalletti d’artisti.

Se avete intenzione di viaggiare in Ucraina, un’esperienza davvero da non perdere è il treno, in particolare quello notturno. Oltre alla popolazione locale si possono incontrare, soprattutto d’estate, viaggiatori del mondo intero, sempre pronti a condividere le loro esperienze.

L’Ucraina, un Paese da scoprire e da visitare !!

Tags: , , , ,

Rispondi

Altre storie da- News

About redazione,

La nostra redazione è composta da un gruppo di pochi giornalisti che compongono le pagine e da un altro gruppo a cui sono affidati compiti di scrittura e riscrittura. In particolare il redattore ordinario stende gli articoli e monitora costantemente le agenzie e l'elaborazione dei pezzi, inoltre modifica e adatta i pezzi altrui (la nostra “cucina”).

EnglishGermanItalianRussianUkrainian
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.