Vai a…

Ua-Time

Supplemento giornalistico web

Ua-Timesu Google+RSS Feed

26 settembre 2017

Primarie PD a Napoli, Bassolino fa ricorso


Antonio Bassolino

Antonio Bassolino ha presentato ricorso contro l’esito delle primarie del Partito Democratico per le elezioni comunali a Napoli. Il candidato, sconfitto per meno di cinquecento voti, si e’ detto “disgustato” dal video di Fanpage.it che documenterebbe vari casi di irregolaritа. Nel frattempo la procura del capoluogo ha aperto un fascicolo, per ora solo conoscitivo.

Le immagini mostrano vari personaggi fuori dai seggi che sembrano consegnare denaro agli elettori e in un caso danno chiare istruzioni di votare Valeria Valente, poi risultata vincitrice.

In un altro segmento, un uomo identificato dagli autori del video come uno dei responsabili di un seggio esce in strada con quello che sembra essere l’elenco degli elettori e lo porge al guidatore di un’auto parcheggiata.

Valeria Valente

La commissione di garanzia per le primarie и prevista per mercoledм pomeriggio. Il suo presidente Giovanni Iacone aveva sottolineato che da regolamento, perchй il video potesse essere esaminato, era necessario un ricorso esplicito.

Dopo l’ultima mossa del candidato sconfitto, la questione non potrа essere evitata. L’esclusione di tutte le schede dei seggi in cui sono state girate le immagini porterebbe a un capovolgimento del risultato finale, con la vittoria di Bassolino.

Nel partito, sono in molti a cercare di gettare acqua sul fuoco. A cominciare da Valente: “Si faccia chiarezza su qualche episodio, ma non ci buttate addosso la croce della solita Napoli torbida, perche’ sarebbe un po’ infame. Oltre trentamila persone hanno votato in un clima di ordine e di calma.”

Da Roma il presidente Matteo Orfini parla della necessitа di “verificare dettagliatamente” il contenuto del video e se necessario “prendere provvedimenti sul singolo caso;” ma ritiene che “il risultato non sia in discussione e le primarie non vadano annullate.”

Luigi De Magistris

Diversi i toni usati dal sindaco uscente e nuovamente candidato Luigi De Magistris: “E’ uno squallore, cosi’ si squalifica la politica. E’ una vergogna.”

Nel 2011, l’elezione di De Magistris fu dovuta anche alle polemiche che travolsero le primarie del Partito Democratico. Allora, l’esito dovette essere annullato per presunti brogli e infiltrazioni camorristiche.

di Michele Barbero

Tags: , ,

Rispondi

Altre storie da- News

About redazione,

La nostra redazione è composta da un gruppo di pochi giornalisti che compongono le pagine e da un altro gruppo a cui sono affidati compiti di scrittura e riscrittura. In particolare il redattore ordinario stende gli articoli e monitora costantemente le agenzie e l'elaborazione dei pezzi, inoltre modifica e adatta i pezzi altrui (la nostra “cucina”).

EnglishGermanItalianRussianUkrainian
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.