Vai a…

Ua-Time

Supplemento giornalistico web

Ua-Timesu Google+RSS Feed

18 novembre 2017

I partecipanti della “biciclettata”patriottica “Dire si all’Europa” sono arrivati a Berlino ed hanno mostrato il cuore ucraino.


Dopo due giorni di viaggio i partecipanti della biciclettata patriottica come gara ultra maratona «Dire si all’Europa» sono giunti a Berlino.

Nel centro della capitale tedesca alla Porta di Brandeburgo atleti e attivisti ucraini hanno tenuto un flash mob “Cuore di Ucraina”, uniti a forma di cuore, distribuendo mele ai residenti e visitatori della citta e parlando in generale dell’Ucraina. 

Il percorso della maratona Kiev-Berlino-L’Aia-Amsterdam-Cracovia organizzata dal vice di Alexei persone Goncharenko a sostegno della democrazia e dell’unità europea – evento sportivo-patriottico –  organizzato dall’organizzazione caritatevole e con l’iniziativa civile SportforPeace ProUkraine, in concomitanza con il referendum sul Trattato di Associazione di Ucraina – UE, che si svolgerà il 6 aprile in Olanda.

Ricordiamo che l’evento principale si terrà nel velodiplomatov ucraino Paesi Bassi. I membri della gara ciclistica patriottica inizieranno il 3 aprile alle ore 10:00 nella piazza Plein a L’Aia e il piano per superare i 65 km di Amsterdam. terminando a  Marathon alle 14:00 su Rembrandtplein ad Amsterdam, dove gli attivisti si incontreranno con i cittadini dei Paesi Bassi, nonché con i politici europei e ucraini.

Tra i partecipanti  – atleti professionisti, giornalisti, agenti di polizia, medici, funzionari pubblici e molti altri appassionati di sport attivi e patrioti. In questa manifestazione vedrà la partecipazione di oltre 100 rappresentanti provenienti da Ucraina, Polonia, Francia, Germania e Paesi Bassi.

(fonte in ucraino : dumskaya.net/news)

========================================================

Tags: , , ,

Rispondi

Altre storie daPanorama Ucraina

EnglishGermanItalianRussianUkrainian
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.