Vai a…

Ua-Time

Supplemento giornalistico web

Ua-Timesu Google+RSS Feed

23 settembre 2017

Fortezza di Letyčiv (Convento dei Domenicani) : Ucraina occidentale


Letyčiv è una città dell’Oblast’ (provincia) di Chmel’nyc’kyj, nell’Ucraina occidentale. È posta a 51 km ad est di Chmel’nyc’kyj. È stata uno dei capoluoghi della regione storica della Podolia.

Questo castello viene chiamato anche monastero domenicano ed e’ una delle tante attrazioni architettoniche dell’Ucraina occidentale.

La prima fortezza era di legno, e nel 1579 iniziò la costruzione in pietra ad opera di Jan Potocki. Nel 1606 si inizio’ la costruzione del convento domenicano e fu costruita anche la cappella che è stata successivamente ampliata trasformata in una chiesa. Nello stesso anno, il Papa Clemente VIII, porto’ in dono una copia dell’icona della Madonna della Basilica Romana. Il Volto Santo è considerato un icona miracolosa. In tempi turbolenti per il monastero, l’icona fu trasferita al sicuro in una delle tante abitazioni private, e una notte hanno notato una luce brillante, come una fiamma di fuoco che incendiasse l’abitazione. Oggi l’icona è nella chiesa principale.

La Fortezza di Letyčiv e’ degna di nota in un luogo dove e’ bellissimo ammirare il territorio circostante. Dopo la visita al castello, si può salire sulla torre, in cui si può avvertire quello spirito dei tempi antichi e ammirare le massicce mura di pietra. Nell’anno 2000 è iniziato il restauro alla struttura che ha contribuito a salvare un antico e pregiato pezzo di architettura dell’Ucraina.


Indirizzo: Str Letichiv Str 50 – Anniversario di ottobre, 10.
 
+38 (03857) 02.01.86 (03857) 04/02/53
 

 

Tags: , , ,

Rispondi

Altre storie daPanorama Ucraina

About redazione,

La nostra redazione è composta da un gruppo di pochi giornalisti che compongono le pagine e da un altro gruppo a cui sono affidati compiti di scrittura e riscrittura. In particolare il redattore ordinario stende gli articoli e monitora costantemente le agenzie e l'elaborazione dei pezzi, inoltre modifica e adatta i pezzi altrui (la nostra “cucina”).

EnglishGermanItalianRussianUkrainian
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.