Vai a…

Ua-Time

Supplemento giornalistico web

Ua-Timesu Google+RSS Feed

26 settembre 2017

TUTTI SI POSSONO ARRICCHIRE


La situazione economica e lavorativa in Italia, come in tantissime altre parti del mondo, non è delle migliori. Il tasso di disoccupazione è ancora molto alto, l’emergenza abitativa sembra rappresentare uno dei principali problemi delle famiglie italiane morse dalla crisi economica, molti anche se hanno uno stipendio, non arrivano a fine mese.

foto3

La crisi non è stata assorbita. Stiamo andando incontro a nuove povertà. Ci sono persone che hanno lo stipendio, anche due in una famiglia, ma non arrivano a fine mese. Quasi un paradosso. Lavorano e non riescono a vivere – sostiene Don Alessandro Amodeo, il direttore della Caritas di Trieste. Una situazione di certo non piacevole e poco rassicurante e, mentre le offerte di lavoro tendono a diminuire drasticamente, sul web le truffe non mancano. Il malcontento generale provoca un pensiero poco speranzoso e di paura, che si contrappone a quello di Alfio Bardolla: un imprenditore e financial coach che sostiene che tutti possono diventare ricchi.

Egli si presenta nei programmi televisi, nei meeting e anche sulle copertine dei libri con un golfino arancione che, come spiega a “Storie Vere” su Rai1, è il colore del denaro fatto onestamente. Con questo abbigliamento egli vuole dare l’immagine di una finanza diversa, più vicina alle persone e all’immaginario collettivo, completamente diversa da quella comunemente rappresentata. Alfio Bardolla organizza seminari, audio, video e corsi di personal coaching su come gestire al meglio i propri flussi finanziari e su come arricchirsi. Egli sostiene che la responsabilità dei risultati che otteniamo dipende da noi stessi e non dall’andamento economico-politico.

A differenza, da come molti possono pensare, Bardolla non è sempre stato ricco, ma ha iniziato presto il suo viaggio verso l’imprenditorialità e verso la ricchezza. Lui ha fondato, infatti, la sua prima società a 19 anni e ora possiede una trentina di aziende operanti in vari settori, dall’investimento immobiliare, alla formazione finanziaria, da una celebre catena di caffetterie in stile americano, alle energie rinnovabili e una società di motori ad olii vegetali. Egli spiega che, considerata la frenetica e la continua evoluzione della società, non sia un bene concentrarsi in un unico settore e pretendere che il mercato dia a quest’ultimo lo stesso valore per tanto tempo. Altra cosa non meno importante è la flessibilità, in quanto è inutile portare avanti una professione che non ha più ragione d’esistere.

Una filosofia piuttosto motivante, ma allo stesso tempo controcorrente. “Per guadagnare quello che non hai mai guadagnato, devi diventare la persona che non sei mai stato – sostiene, mettendo la ricchezza non solo su un piano economico, ma anche personale e di crescita. Un pensiero che ha suscitato molte polemiche e molti dibattiti e controsensi, ma Alfio non si da per vinto e lo porta avanti senza paura.

Zouhra Tassount

Tags: , ,

Rispondi

Altre storie da- Arte e Eventi

About redazione,

La nostra redazione è composta da un gruppo di pochi giornalisti che compongono le pagine e da un altro gruppo a cui sono affidati compiti di scrittura e riscrittura. In particolare il redattore ordinario stende gli articoli e monitora costantemente le agenzie e l'elaborazione dei pezzi, inoltre modifica e adatta i pezzi altrui (la nostra “cucina”).

EnglishGermanItalianRussianUkrainian
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.