Vai a…

Ua-Time

Supplemento giornalistico web

Ua-Timesu Google+RSS Feed

19 novembre 2017

Hai pochi amici? Allora sei troppo intelligente!


Se per qualcuno l’amicizia è una componente importantissima della propria vita e la solitudine ne rappresenta un grandissimo deficit, per qualcun’altro, meno amici ha, meglio sta.

Satoshi Kanazawa, della London School of Economics e Normal Li, della Singapore Management University hanno, infatti, condotto una ricerca su questo tema, poi pubblicata sul British Journal of Psychology. Secondo i risultati del lavoro, il cui scopo era d’indagare i fattori che stanno alla base di una vita felice e soddisfacente, è emerso che la felicità è spesso legata e dipendente dal rapporto che si ha con le altre persone, quindi più i rapporti sono stretti, più si è felici; questo però, vale per molti, fatta eccezione per i più intelligenti. Questi ultimi, infatti, nonché gli individui con un quoziente intellettivo più alto della media, sono meno felici e meno soddisfatti della propria vita proprio quando frequentano con regolarità i loro amici.

intelligent-children-food

Lo studio, che si è basato su questionari, è stato fatto su più di 15 mila giovani la cui età è compresa tra i 18 e i 28 anni. Questa ricerca, o meglio i risultati, hanno suscitato molto scalpore, critiche ed opinioni. Secondo il dottor Rober Sternberg, professore della Cornell University e specializzato nello studio dei legami tra l’intelligenza e le relazioni interpersonali, il fatto che le persone più intelligenti preferiscano avere meno rapporti di amicizia, dipende dal motivo che sono diverse e si sentono sminuite da coloro che li circondano. Secondo Carol Graham, ricercatrice del Brooking Insitution, invece, l’interpretazione da dare a questo fenomeno è diversa. Secondo Carol, infatti il fatto che le persone più intelligenti siano meno disposte a passare del tempo in compagnia degli amici, dipende dal fatto che essi hanno bisogno d’avere molto tempo ed energie per focalizzarsi sui propri obiettivi e lavori.

La loro intelligenza, secondo la ricercatrice, li porta ad avere molti più obiettivi e cose di cui occuparsi. Se quindi hai pochi amici e preferisci isolarti non rattristarti, sei semplicemente più intelligente della media!

Zouhra Tassount

Tags: , ,

Rispondi

Altre storie da- Cultura, storia

EnglishGermanItalianRussianUkrainian
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.