Vai a…

Ua-Time

Supplemento giornalistico web

Ua-Timesu Google+RSS Feed

19 novembre 2017

Il Montenegro e la NATO


565ea91dc36188904c8b4567Il presidente russo Vladimir Putin ha molte volte sostenuto che Mosca non interferisce negli affari interni degli altri paesi; questo è, naturalmente risibile, ma sta per accadere qualcosa che contribuirà a rendere la Russia almeno meno libera d’immischiarsi negli affari di un altro paese europeo.

Nel dicembre 2015, i ministri degli esteri della NATO hanno offerto l’adesione all’Alleanza al Montenegro, e il mese scorso hanno firmato il protocollo. Mentre il paese ha adempiuto a tutte le richieste d’adeguamento NATO previste dal contratto firmato nel 1995, anche tutti i paesi membri hanno confermato che il Montenegro avesse attuato le qualifiche necessarie. Il passo successivo sarà, che tutti i 28 paesi alleati ratifichino il protocollo, dopo di che, il Montenegro diverrà a tutti gli effetti un nuovo membro del Trattato Nord Atlantico. Oggi, il Montenegro, con il suo nuovo status di “invitato”, ha già preso il suo seggio d’osservatore alle riunioni della NATO.

Una volta che il Montenegro diventerà un nuovo membro, si riaffermerà la politica della “porta aperta” dell’Alleanza, e Mosca, indirettamente, riceverà un ulteriore messaggio che non si può più permettere di dettare gli orientamenti internazionali agli Stati sovrani europei.
Gli Stati Uniti hanno fortemente sostenuto l’adesione del Montenegro, ma il Senato americano non ha ancora dato il suo consenso alla modifica del Trattato di Washington, anche se ci sono segnali di sostegno da parte sia dei democratici, che dei repubblicani.

Il cammino del Montenegro verso l’adesione alla NATO è stato irto di ostacoli: il governo ha dovuto fare importanti riforme civili e militari, feroci lotte contro l’opposizione interna e resistere alla forte opposizione russa. Quando il Montenegro ha iniziato a discutere di alleanza, la macchina dell’influenza russa ha iniziato a stimolare e finanziare l’opposizione del paese affinché l’accordo non potesse prendere piede. I funzionari russi hanno condannato con forza la scelta, minacciando conseguenze politiche ed economiche, minacce da non sottovalutare, in quanto il Montenegro ha un terzo delle imprese di proprietà di uomini d’affari russi. Uno degli ostacoli più gravi è stata l’opposizione interna, in gran parte incoraggiata dai media di proprietà russa. Non più di un anno fa, i sondaggi hanno dimostrato un pari sostengo all’adesione NATO; tuttavia, dopo che i paesi dell’Alleanza hanno inviato l’offerta d’adesione, l’opinione pubblica ha preso una certa posizione: 47,3 per cento in favore dell’adesione e il 37,1 per cento contrari. Dopo la svolta positiva della popolazione, il governo, dopo due giorni di discussioni parlamentari, ha ottenuto il voto di fiducia con 48 voti a favore contro i 26 sfavorevoli.

blog_nato_montenegro

Per la NATO, l’adesione del Montenegro non porterà né grandi guadagni, né costi significativi, il Montenegro, in qualità di partner della NATO, ha già contribuito ad alcuni programmi e volontà dell’Alleanza, e continuerà a farlo su piccola scala.
Questo non è un passo verso inviti rivolti all’Ucraina e alla Georgia; ma al contrario, è forse più una dimostrazione di quanto sia difficile per questi due paesi arrivare all’adesione.
Non dobbiamo perdere di vista ciò che questo significa per i Balcani. Per la NATO è importante dimostrare che ha un interesse nella ricerca di una stabilizzazione regionale, e l’adesione del Montenegro contribuirà a questa causa, e fornirà, senza inviare minacce alla loro sicurezza, un modello per altri stati balcanici.

Tutto sommato, il risultato sembra essere una piccola ma significativa vittoria sia per il Montenegro che per la NATO, in quanto, nonostante le sfide russe all’ordine internazionale, è stato tenuto in vita il principio per il quale gli Stati sovrani scelgono le loro affiliazioni internazionali, così come sono state tenute attive le prospettive di una futura e completa stabilizzazione dei Balcani.

Tags: , ,

Rispondi

Altre storie da- Opinioni

EnglishGermanItalianRussianUkrainian
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.