Vai a…

Ua-Time

Supplemento giornalistico web

Ua-Timesu Google+RSS Feed

19 novembre 2017

Il paese sta lottando per l’Europa


Il 20 giugno, quando il deputato ucraino, Nadia Savchenko, ha partecipato alla riunione di Lavoro delle Popolazioni Europee (PPE / CD) come parte della sessione plenaria dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa (APCE), tutti i membri del CD-PPE
l’hanno accolta con un fragoroso e caloroso applauso.
Savchenko in risposta, in segno di umiltà e di educazione, si è inchinata verso tutti.

La mia presenza qui, è oggi possibile grazie al vostro sforzo. Sono molto grata a tutti i presenti e a tutti coloro che hanno combattuto per me, tutti coloro che hanno sostenuto l’Ucraina. Voi ed io condividiamo le stesse opinioni. L’Ucraina guarda verso il bene, verso il progresso e verso l’Europa. Io da parte mia, lavorerò per garantire che venga sviluppata una proficua collaborazione. Voglio ringraziare tutti sinceramente a nome mio personale e a nome dell’Ucraina – sono state le prime parole di Savchenko nel parlamento APCE.
Il presidente del PPE / CD, Joseph Daul, ha commentato l’intervento del diplomatico ucraino sostenendo che i punti di vista di Savchenkosono pienamente in linea con quello che pensa il parlamento e che dobbiamo operare insieme per soddisfare i principi da lei manifestati. Nadia aspira a servire il popolo ucraino, ed è quello che noi le aiuteremo a fare”.

FRANCE-RUSSIA-EU-POLITICS

Il presidente ha poi definito Savchenkouna donna molto responsabile e impegnata a definire la brutta situazione in cui si trova il suo paese e che sta cercando di aiutare tutte le parti coinvolte senza pregiudizi di sorta”.
Alla fine della riunione abbiamo avuto l’occasione di scambiare due chiacchiere con l’ex pilota di elicotteri.

D. Ci si vede anche qui, e da quello che sappiamo questo è il tuo primo viaggio in Europa occidentale. Quali sono le tue iniziali impressioni?
Nadiya Savchenko: non riesco a ricordare il nome della prima città che ho visto quando sono atterrata con l’aereo, ma la cosa che ho pensato è stata: “non c’è nessuno qui”. Poi sono passata dentro la città ed ho visto tutti i balconi puliti e ordinati, le strade ben disegnate e in ordine, ciò ha confermato la mia prima impressione. La seconda cosa che mi ha affascinato sono state le cicogne. Mamma mia quante ne ho viste! In Ucraina, come ben sai, si dice che le cicogne costruiscono i loro nidi sulle case delle persone felici. Ed ecco che ho tratto la conclusione che le persone che vivono qui devono essere per forza tutte molto felici”.

joseph_daul_epp_creditepp_group_flickr

D. Come sai a Strasburgo si vogliono sostenere l’estensione delle sanzioni contro la Russia. Pensi che siano uno strumento efficace?
Nadiya Savchenko: se l’Europa vuole distinguersi per il principio dei diritti umani, non può rimanere inattiva. Le sanzioni affrontano due possibilità: o si fanno parlare le armi, oppure si usano le sanzioni come strumenti alternativi. Io non sono del parere che si debba arrivare ad una terza guerra mondiale. L’Ucraina sta pagando con la vita dei suoi cittadini la sicurezza europea e la propria libertà.
L’Europa deve parlare alla Russia con un tono civile, sia politicamente che economicamente. Penso anche che le sanzioni dovrebbero essere più specificamente dirette verso gli individui. Coloro che sono nascosti dietro a ciò che sta accadendo, e che manovrano tutti quanti, loro dovrebbero ricevere ciò che meritano. Le sanzioni economiche è normale che debbano essere allentante e anche tolte, ma solo dopo che sono stati soddisfatti determinati criteri.

D. Torniamo in Ucraina. Da quando il paese ha iniziato la sua nuova corsa verso una nuova indipendenza, ci sono stati cambiamenti nel governo, la leadership è migliorata?
Nadiya Savchenko: qualitativamente, sì. Abbiamo ottenuto qualcosa, c’è in realtà un miglioramento; forse non nella misura in cui uno sperava, ma certamente noi, come ucraini, siamo un mondo diverso da quello che ho visto in Russia, là sono ancora nel medioevo.

Tags: , , ,

Rispondi

Altre storie da- News

EnglishGermanItalianRussianUkrainian
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.