Vai a…

Ua-Time

Supplemento giornalistico web

Ua-Timesu Google+RSS Feed

24 settembre 2017

Barbie, un’icona senza tempo in mostra a Bologna


La bambola più famosa al mondo colpisce ancora. Dopo Milano, Roma e Parigi in mostra anche a Bologna

In pochi la conosceranno come Barbara Millicent Roberts. Non sono così pochi, invece, quanti la ricordano come Barbie. Ebbene sì, la bambola più famosa di sempre compie 57 anni e a lei, vero e proprio fenomeno socio-culturale mondiale, Palazzo Albergati dedica l’esposizione Barbie. The Icon.

In mostra a Bologna, fino al prossimo 2 ottobre, oltre 500 modelli della bambola che, dal giorno del debutto, il 9 marzo 1959, al New York International Toy Fair,  è riuscita ad abbattere ogni barriera linguistico-culturale e a farsi interprete delle trasformazioni estetiche e non solo di oltre mezzo secolo di storia, fino a diventare un’icona. Un simbolo dell’infanzia di molte bambine e lo specchio del cambiamento sociale.

Dalle passerelle alla vita privata ed intima, la mostra ripercorre attraverso sette sezioni le fasi più importanti della vita e della carriera di quella che ha confermato di essere molto più di una semplice bambola. Dopo una prima sala introduttiva che racconta aneddoti, curiosità e qualche numero sulla storia di Barbara Roberts, il percorso espositivo passa in rassegna i momenti più  importanti della vita di Barbie. Dagli esordi come modella agli abiti che hanno disegnato per lei stilisti di fama mondiale, dalle varianti multietniche alle carriere internazionali fino alla sfera familiare che ci introduce ad amici, parenti e a tutto quanto descrive e definisce lo stile di vita della bambola rosa (dalla casa alle automobili, passando per gli accessori).

Ed ecco che il percorso museale si rivela un itinerario grazie al quale ripercorrere l’evoluzione della moda e dello stile in oltre 50 anni di storia, un’occasione per ammirare piccoli capolavori dell’alta moda firmati Gucci, Prada, Calvin Klein, Dior e molti altri, ma anche un’opportunità per conoscere culture e tradizioni dei vari paesi del mondo e ricordare alcuni episodi che hanno segnato la storia dell’umanità (come la fine della Guerra Fredda tra Stati Uniti e Unione Sovietica o il crollo del muro di Berlino). Un’occasione, infine, per recuperare fiducia e credere anche solo per un paio d’ore che tutto è possibile, proprio come nel fantastico mondo di Barbie.

Le sorprese non finiscono qui: a fine percorso espositivo la bambola più famosa al mondo indossa i panni di alcune delle donne più importanti della storia e dello spettacolo: da Caterina de’ Medici a Marlyn Monroe, da Cleopatra a Audrey Hepburn. E non solo, per gli amanti dell’arte dei grandi capolavori è possibile riconoscere le tele più famose di sempre sugli abiti indossati da Barbie nella sezione Diva, Celebrity e Opera d’Arte. Per un viaggio a 360 gradi adatto a un pubblico di ogni età, genere e cultura.

Info e Prenotazioni

Palazzo Albergati
Via Saragozza, 28 40123 – Bologna
www.palazzoalbergati.com

Orari

Tutti i giorni dalle 10 alle 20.
! La biglietteria chiude un’ora prima.

Biglietti

Intero: 13 euro
Ridotto: 11 euro

mostra barbie bologna

Barbie Millicent Roberts
© Mattel Inc.
Teen Age Fashion Model Barbie Doll nella
riedizione del 2009 per la linea Collectors

mostra barbie bologna

Barbie Millicent Roberts
© Mattel Inc.
Teen Age Fashion Model Barbie Doll nella
riedizione del 2009 per la linea Collectors

mostra barbie bologna

Barbie as Marilyn
1997
© Mattel Inc.

mostra barbie bologna

Barbie Grace Kelly sposa
2011
© Mattel Inc.
Barbie come leggenda del cinema hollywoodiano
con abiti altrettanto leggendari: Grace Kelly con
l’abito da sposa disegnato per le nozze con il
principe Ranieri di Monaco nel 1956 dalla
costumista della Metro-Goldwyn- Mayer Helen
Rose

Tags: , ,

Rispondi

Altre storie da- Arte e Eventi

About Concetta Prencipe,

Classe 1987, Firenze, Roma e la Puglia nel cuore, una laurea in Editoria Multimediale e Giornalismo in tasca e un piccolo sogno nel cassetto: scrivere per vivere. Con varie collaborazioni alle spalle, per Ua-Time scrivo principalmente di mostre ed eventi culturali.

EnglishGermanItalianRussianUkrainian
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.