Vai a…

Ua-Time

Supplemento giornalistico web

Ua-Timesu Google+RSS Feed

18 settembre 2018

Paradise Paper: legami tra Putin e il segretario commerciale di Trump | Paradisi Fiscali


Il segretario commerciale americano, Wilbur Ross, ha una partecipazione nella compagnia di navigazione Navigator Holdings. L’azienda fornisce elettricità alla società russa del gas “Sibur”, tra i cui proprietari appare Cyril Shamalov, il marito della figlia di Putin, Katerina Putin Tikhonova, secondo il fascicolo “Documenti dell’Isola del Paradiso”.
I materiali sono stati chiamati Paradise Papers o “Documents of Paradise Islands”.

Cosa sono i documenti Paradise?
Il nome si riferisce ad una perdita di 13,4 milioni di file. La maggior parte dei documenti – 6,8 milioni – si riferiscono ad uno studio legale e fornitore di servizi aziendali che opera in 10 giurisdizioni sotto il nome di Appleby. L’anno scorso, il braccio “fiduciario” del business è stato oggetto di un buyout di gestione ed è ora chiamato “Estera”.

Cosa contengono i documenti?
Al loro interno ci sono i dettagli di 19 registri aziendali gestiti da governi in giurisdizioni di segretezza – Antigua e Barbuda, Aruba, Bahamas, Barbados, Bermuda, Isole Cayman, Isole Cook, Repubblica Dominicana, Granada, Labuan, Libano, Malta, Isole Marshall, St. Kitts e Nevis, St. Lucia, St. Vincent, Samoa, Trinidad e Tobago e Vanuatu. I documenti riguardano il periodo dal 1950 al 2016.

Quante organizzazioni di media hanno esaminato i dati?
I partner del progetto sono 96 aziende media, e che hanno analizzato il materiale sono un totale di 381 giornalisti provenienti da 67 paesi.

Chi ha ottenuto i documenti – e come?
Le perdite sono state ricevute dal quotidiano tedesco Süddeutsche Zeitung, che l’anno scorso ha ottenuto anche i Panama Papers. Süddeutsche Zeitung ha condiviso il materiale con il Consorzio Internazionale dei Giornalisti Investigativi, OCCRP, un’organizzazione statunitense che ha coordinato la collaborazione globale. Süddeutsche Zeitung non ha e non discuterà le questioni attinenti al sourcing.

I documenti Paradise si concentrano su aziende o individui?
Entrambi. Sono uniti da una sola cosa – soldi. Alcune delle più grandi multinazionali del mondo sono caratterizzate dalla perdita, tra cui Apple, Nike e Facebook, nonché alcune delle più ricche persone del mondo, dalla Regina d’Inghilterra a Bono, le stelle delle sitcom britanniche e le stelle di Hollywood Boulevard.

Che cosa mostrano i documenti?
I file mostrano che l’impero offshore è più grande e più complicato di quanto la maggior parte delle persone pensasse. E anche che le aziende come Appleby, che si vanta di essere un’impresa standard in questo campo, non sono riuscite ad ingannare coloro che cercano di sorvegliare l’industria.
I file indicano i modi con cui le aziende e gli individui evitano di pagare le tasse utilizzando strutture artificiali. Questi schemi però, se correttamente eseguiti sono legali; ma molti sembrano non esserlo. E i politici di tutto il mondo stanno cominciando a chiedersi se dovrebbero essere vietati. Sono giusti? Sono morali?
Una domanda fondamentale posta dai documenti è: l’evasione fiscale in tutte le sue forme porta troppo lontano?

Cosa sostiene Appleby?
L’impresa ha negato ogni errore, suo o dei suoi clienti; ma ha riconosciuto che non è infallibile e che ha sempre cercato di correggersi per migliorare i servizi ai suoi protetti. L’azienda ha accettato di partecipare a tutte le richieste formali che emergono dalle informazioni. “Estera” al contrario, s’è rifiutata di commentare.

Il segretario del commercio americano Wilbur Ross ha un business in comune con l’ambiente più stretto del presidente Vladimir Putin, segnalano i documenti.
Ross ha una partecipazione nella compagnia di navigazione Navigator Holdings. La società fornisce elettricità alla società di gas russo Sibur, i cui proprietari sono il marito della figlia di Putin, Katerina Tikhonova, Kirill Shamalov.

Durante il suo soggiorno nell’amministrazione presidenziale, il miliardario e amico di Trump ha mantenuto una quota nella compagnia di navigazione e, di conseguenza, continua a ricevere i ricavi dalla cooperazione. Ross lo ha fatto con l’aiuto di una catena di imprese basate nelle Isole Cayman.
Inoltre, tra gli azionisti di Sibur ci sono persone che sono incluse nell’elenco delle sanzioni americane, ad esempio il miliardario, Gennady Timchenko.

Il 5 novembre alle ore 20.00 a Kyiv, e contemporaneamente 400 giornalisti in 67 paesi, hanno pubblicato le loro indagini sui segreti finanziari dei funzionari.
I giornalisti “Slіdstva.Info” che, come partner ufficiali OCCRP, hanno aderito al progetto internazionale, hanno riferito che nei “Documenti dell’Isola del Paradiso” hanno rinvenuto più di 10 nomi di cittadini ucraini. Hanno inoltre annunciato l’inchiesta “Dark Chocolate”, che riguarda specificatamente l’offshore del presidente ucraino, Petro Poroshenko.

I Paradise Papers inoltre hanno caratterizzato la regina britannica Elisabetta II, la cantante Madonna, l’ex comandante del quartier generale NATO in Europa, Uesli Klark, e il miliardario russo, Roman Abramovich.

Tags: , , , , ,

Rispondi

Altre storie da- News

EnglishGermanItalianRussianUkrainian
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.