Vai a…

Ua-Time

Supplemento giornalistico web

Ua-Timesu Google+RSS Feed

18 novembre 2017

Una spinta dal ghiaccio | Russia


Il Movimento di Alexander Ovechkin potrebbe essere parte della campagna elettorale di Putin.

“Putin Team”, il Movimento lanciato dal protagonista della squadra di hockey Washington Capitals, Alexander Ovechkin, è destinato ad unire celebrità e potrebbe essere parte della campagna di Vladimir Putin per la sua rielezione nel 2018. Le informazioni di seguito riportate arrivano da una nostra fonte vicina al Cremlino, e sono state corroborate anche da un’altra fonte. L’idea del movimento non è stata generata dal Cremlino, ma nemmeno da Ovechkin, che ha presentato l’idea stessa, hanno affermato le nostre due fonti. Secondo loro, l’idea è stata concepita da IMA Consulting Group (la filiale russa del gruppo IMA). Il Cremlino, dopo che gli è stata presenta la proposta, l’ha sposata e sottoscritta, ha aggiunto una delle nostre fonti.

Ovechkin ha annunciato di aver creato il Putin Team, il 2 novembre.
“Sono sicuro che ci sono molti di noi che sostengono Vladimir Putin. Quindi, uniti mostriamo a tutti una Russia forte e unita!” ha scritto Ovechkin su Instagram, aggiungendo che non aveva mai nascosto il suo atteggiamento verso il presidente e che lo aveva sempre appoggiato apertamente.

L’appello di Ovechkin è stato sostenuto dall’attaccante della KLH, Ilya Kovalchuk, un giocatore della SKA di San Pietroburgo e dai governatori delle regioni di Tula e Mosca, Alexei Dyumin (ex assistente di Putin e un giocatore della Night Hockey League, eroe pluridecorato della Russia) e Andrei Vorobyov. All’annuncio di Ovechkin non sono seguite azioni o spiegazioni formali, solo l’agente di Ovechkin, Gleb Chistyakov, si è esposto affermando che per il momento non aveva nulla da dire e da commentare.

Quando abbiamo chiesto a Vartan Sarkisov, il direttore generale di IMA Consulting, se l’idea del Putin Team fosse stata una loro trovata, ha seccamente dichiarato: “Non è vero”.
Nel mese di agosto, IMA Consulting ha vinto la gara, indetta dalla Commissione elettorale centrale, per sviluppare il concetto di una campagna che puntasse alla sensibilizzazione per le elezioni presidenziali. IMA sarà uno dei giocatori chiave in tutto ciò che il Cremlino ha previsto per le elezioni, ci hanno detto dalla nostra fonte vicina all’amministrazione presidenziale, e il movimento di Ovechkin potrebbe diventare parte della campagna di Putin. L’idea, dietro l’impegno, è che “le celebrità sostengono Putin”, ci ha suggerito l’altra fonte.

I russi non sono estranei a tali organizzazioni. Così, nel dicembre 2007, quando stava terminando l’ultimo termine di Putin come presidente, è emerso il “Movimento per Putin”, che sosteneva di concedere a Putin il potere quale “unico leader nazionale”. Nel 2009, il co-leader del Movimento per Putin, Pavel Astakhov, è stato nominato il difensore nazionale dei diritti dei bambini.

“Il movimento di Ovechkin è prevalentemente utile al Cremlino quale mezzo per scuotere lo stereotipo occidentale che le migliori persone russe [sic] non sostengono Putin, ma appoggiano l’opposizione”, ha dichiarato Yevgeny Minchenko, uno scienziato politico. Secondo Minchenko, l’emergere nel campo di Putin di una figura popolare in Occidente, come Ovechkin [sic], fa aumentare la legittimità del presidente agli occhi dell’ovest. Minchenko ha visto con i propri occhi come Ovechkin è considerato a Washington, DC, dove ha un “grande fan club”. In Russia, tuttavia, il movimento sarà notevolmente meno efficace e non farà aumentare significativamente il numero di voti per Putin, ha sostenuto Minchenko.
“Tali movimenti sono sempre necessari sul palcoscenico internazionale, e non solo in vista delle elezioni”, ha affermato lo scienziato politico pro-Cremlino, Andrei Kolyadin.

“Una persona che ha il coraggio di parlare per un suo leader nazionale, che alcuni politici americani considerano come l’incarnazione del male puro e difende gli interessi di un paese non amato negli Stati Uniti, può causare un’ondata di azioni simili nelle persone forzate a nascondere il rispetto per la Russia”.

Il movimento, secondo Kolyadin, è anche in grado di produrre voti supplementari per Putin in Russia. Molte persone considerano Ovechkin come un opinion leader [sic] e trovarne uno che sinceramente ti sostiene, richiede grande talento da parte degli addetti che portano avanti una campagna elettorale, questo per qualsiasi politico.

Tags: , , , , , ,

Rispondi

Altre storie da- News

EnglishGermanItalianRussianUkrainian
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.