Vai a…

Ua-Time

Supplemento giornalistico web

Ua-Timesu Google+RSS Feed

15 agosto 2018

Archivi per dicembre 2017

Piccoli eroi al fronte | Ucraina

Un vero e proprio “esercito” impiegato nelle mansioni più diverse per sostenere le truppe di ogni schieramento. Sono gli animali (da lavoro e da affezione) che sono andati in guerra con e per l’uomo. Hanno trasportato armi, munizioni, equipaggiamenti ma anche liberato le trincee dai ratti, ritrovato e soccorso i feriti, fatto giungere ordini e

Volker: la Russia vuole l’Ucraina nella sua orbita | Ucraina

Al confine con la Russia si continua a sparare. Gli accordi internazionali non funzionano e i cessate il fuoco sono diventati una farsa. C’è un conflitto dimenticato nel cuore dell’Europa. Il più sanguinoso dalla guerra nei Balcani negli anni Novanta. Siamo ormai prossimi a raggiungere il quarto anno di guerra tra Russia e Ucraina. Rispetto

Il racconto dei fatti | Russia

L’organo preposto alla tutela dell’imparzialità e della qualità dei contenuti di BBC (British Broadcasting Corporation, è la società concessionaria in esclusiva del servizio pubblico radiotelevisivo nel Regno Unito ed è il più grande e autorevole editore radiotelevisivo del Regno Unito) è il “BBC Trust”, che si conforma al motto dell’azienda, “Nation Shall Speak Peace Unto

Cremlino: una diffusa isteria | Ucraina

Il prezzo della guerra contro l’Ucraina sta aumentando e a Mosca stanno manifestando una dilagante esplosività. Il comportamento nevrotico dell’élite russa per la fornitura all’Ucraina di armi letali difensive americane indica che il Cremlino ha già calcolato una risposta alla probabile fornitura dei Javelin. Allo stesso tempo, il presidente russo Vladimir Putin è sempre più

Ucraina: un riformatore o un rivoluzionario? | Ucraina

Il nome di un personaggio che stabilmente si legge nei giornali nazionali ucraini negli ultimi tempi è tornato assiduamente a circolare anche tra i media internazionali: Mikhail Saakashvili – già presidente georgiano, dopo esser stato alla guida della “Rivoluzione delle Rose”, e già governatore della regione di Odessa, in Ucraina. L’ineffabile politico cosmopolita è riuscito

“La Commissione non ha un biscotto per tutti” | Russia

La Commissione Centrale elettorale si è rifiutata d’iscrivere Aleksei Navalny a candidato alla presidenza della Federazione Russa. Al capo del Fondo anticorruzione (FBK), Aleksei Navalny, è stato ufficialmente negato di registrarsi a candidato alla presidenza della Federazione Russa per aver ricevuto una condanna a 5 anni perché ritenuto colpevole di malversazione [La sentenza, avvenuta a

Post più vecchi››
EnglishGermanItalianRussianUkrainian
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.