Vai a…

Ua-Time

Supplemento giornalistico web

Ua-Timesu Google+RSS Feed

18 novembre 2018

Analisi

Il controverso Nord Stream II | Energia

In un contesto sempre più teso tra i partner europei di fronte alle molteplici sfide che spaziano dalla crisi dei rifugiati all’unione economica del Vecchio Continente, il presidente polacco del Consiglio Europeo Donald Tusk ha inserito ieri anche dei riferimenti precisi all’unione energetica europea e al discusso progetto del Nord Stream II. Sul tema si

Russia: previsioni 2018 | Russia

Per quanto possa sembrare strano, se nel 2018 dovesse accadere qualcosa di imprevedibile non è sicuramente nell’economia russa: è un settore inalterabile, quasi stagnante. Il presidente Vladimir Putin per il nuovo anno ha chiaramente definito le sue priorità economiche. Ha bisogno di stabilità macroeconomica. Ciò richiede stabili riserve d’oro e di valuta estera. Al momento,

Russia: 2017 un anno negativo | Russia

Per la Russia praticamente il 2018 non è ancora iniziato, il paese s’è risvegliato dalle sue vacanze tradizionali solo ieri, martedì 9 gennaio. In considerazione di ciò la comune riflessione dei russi per l’anno passato può facilmente essere riassunta in “finalmente ce ne siamo liberati!”. Quasi sotto ogni aspetto il 2017 non ha portato particolari

Le elezioni presidenziali russe | Russia

In Russia, recentemente, le discussioni sull’opportunità o meno di boicottare le elezioni presidenziali o, al contrario, se esercitare vigorosamente il diritto di voto, si sono infiammate sul web in modo sempre più enfatico. Ieri, a causa di ciò, sono stato coinvolto in una discussione, diciamo discreta. Il suo istigatore, l’amico Alexei Gouripanov, mi ha raccomandato

“La ibrida aggressione della Russia: lezioni per l’Europa” | Ucraina

Rassegna di “La ibrida aggressione della Russia: lezioni per l’Europa” (Гібридна агресія Росії: уроки для Європи). Di: Yevhen Mahda. Editore: Kalamar Publishing House, Kyiv, 2017. La guerra nel suo senso classico, con truppe regolari sul campo di battaglia, è scomparsa molto tempo fa. Oggi, la componente militare della guerra è intesa più come la fase

DNR e LNR usano i civili come scudi umani | Ucraina

Una delle tattiche impiegate finora dalle due auto definitesi Repubbliche Popolari di Donetsk e Lugansk – con qualche successo, bisogna riconoscerlo – è l’assaggio futurisitico per armate terroristiche ben equipaggiate, specialmente quelle che agiscono come surrogati di eserciti nazionali, come appunto DNR e LNR che operano a nome della Russia. Questi terroristi vivono in mezzo

Ucraina: previsioni politiche per il 2018 | Ucraina

Il 2018 vedrà un travagliato periodo della politica ucraina. Nel paese partiranno campagne che divideranno i politici in diversi gruppi, mentre il Cremlino s’attiverà per portare il conflitto militare nella regione del Donbass su un terreno per lui più confacente. Abbiamo raccolto i principali avvenimenti che alcuni politologi prevedono possano avverarsi quest’anno in Ucraina. Nel

Pace ibrida: Corea e Ucraina | Ucraina-Corea del Nord

In diversi periodi storici, la Corea e l’Ucraina sono diventate entrambe vittime dell’aggressione ibrida di Mosca. Quello che stiamo ora notando in Corea del Nord è il probabile futuro di quegli ucraini che, intenzionalmente o meno, sono diventati suoi ostaggi nella Repubblica popolare di Donetsk (DPR) e nella Repubblica popolare di Lugansk (LPR). Il ruolo

Post più vecchi››
EnglishGermanItalianRussianUkrainian
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.