Vai a…

Ua-Time

Supplemento giornalistico web

Ua-Timesu Google+RSS Feed

18 novembre 2017

Io corrispondente


Perché pubblicare con noi

Preparare un testo, scegliere come presentarne al meglio i contenuti, curarlo graficamente per renderlo più interessante, eseguire la revisione utile a evitare incoerenze, diffonderlo presso le persone che maggiormente si desidera raggiungere, provvedere a che resti reperibile nel tempo… sono tutti obiettivi che oggi, paradossalmente, con le nuove tecnologie richiedono più impegno di un tempo.
Non solo perché aumentano sempre più le pubblicazioni che si contendono le attenzioni dei lettori, ma perché con il moltiplicarsi dei canali e delle modalità di lettura sono enormemente cresciute anche le professionalità che occorre impegnare per conseguire dei risultati all’altezza delle aspettative.
Ecco perché abbiamo pensato di mettere a disposizione uno spazio che possa essere a libero per chiunque abbia un lavoro da pubblicare, però non abbia il tempo per seguirlo e proporlo giornalmente.
Per sottoporci una proposta editoriale è sufficiente compilare il modulo sottostante in ogni sua parte ed inviarlo all’indirizzo e-mail:
dircommerciale@ua-time.com o all’indirizzo postale riportato nella pagina contatti.

Inviando una proposta di pubblicazione, l’autore sarà contattato nel più breve tempo possibile dall’ufficio responsabile di settore per dare corso alla pubblicazione del testo.
Ua-time offre un servizio unico per qualità, rapidità e convenienza, oltre che visibilità.

“Ci sono rifiuti per in accuratezza, per insabbiamento o per incapacità. Ci sono i rifiuti per viltà, e quelli per prudenza. I rifiuti ideologici, i rifiuti sacrosanti, le ribellioni all’insipienza o all’arroganza. I rifiuti tecnici, quelli per causa di forza maggiore, quelli elegiaci che vorrebbero ma proprio non possono e già rimpiangono, quelli dovuti. I rifiuti basati su una poetica, o sulla linea del sito Web. I rifiuti spiritosi, imbarazzanti, balbettanti, insinceri; i rifiuti sdegnati e quelli che semplicemente dicono: non mi piace.”
Mario Baudino, Il gran rifiuto. Storie di autori e di libri rifiutati dagli editori, Milano, Longanesi, 1991.

Ogni testo è un’opera unica, con delle proprie caratteristiche, determinate sfaccettature, uno specifico taglio. Per tale motivo, ricevuto lo scritto, il redattore lo analizzerà e dopo un’attenta lettura comunicherà all’autore l’intenzione di pubblicare o non pubblicare l’opera.
 Può capitare che il genere o il tema dell’opera non rientri negli interessi del sito web, perché non è possibile trovare una collocazione adatta all’interno delle sue linee editoriali, perché non si intende avviare alcuna sezione attinente al tema dell’opera, perché è già in programma un titolo simile, perché considerato scarsamente leggibile. 
L’ingrediente fondamentale per il successo di un testo è l’entusiasmo con cui noi lo pubblichiamo.
“Scrivere è un’arte solitaria. Pubblicare è un’impresa collettiva” *
* Tratta dal libro “I mestieri del libro” di O. Ponte Di Pino


Il sito web Ua-time considera ogni post pubblicato il frutto di un rapporto di collaborazione tra autore e editore in cui ognuno di essi assolve ai propri compiti. 
È il servizio di editing di Ua-time che cura la correzione delle bozze, la revisione e l’uniformazione dei testi secondo le norme redazionali così da perfezionarne la leggibilità. Ovviamente ogni eventuale intervento è sottoposto all’attenzione dell’Autore al fine di intervenire dove necessario senza stravolgere i contenuti, la forma e l’impostazione. Ua-time opera dunque in stretto contatto con l’Autore affinché il lavoro riscuota il meritato successo. 
La collaborazione autore/editore è certamente importante ma, la scrittura del post è compito dell’autore, tutte le altre fasi sono compiti che deve necessariamente curare la struttura di Ua-time.

QUESTIONARIO

AUTORE

Cognome e nome:

Indirizzo:

Attività professionale svolta attualmente:

Qualche cenno biografico:

Altre pubblicazioni:

OGGETTO delle proposte di pubblicazioni

DATI PERSONALI

Nome e Cognome

Indirizzo

Città e Cap

Telefono fisso

Cellulare

E- mail

Data

NB. si prega di allegare tre foto formato tessera.


Ai nostri corrispondenti verrà rilasciata, se richiesta, la Tessera stampa Id e quella internazionale

1. A cosa serve una tessera stampa e come si sfrutta la tessera?

Una tessera stampa legittima il suo possessore quale rappresentante ufficiale e/o delegato della stampa. L’esercizio di un’attività giornalistica viene agevolata dalla tessera stampa. Chi ad esempio si occupa dei documentari, ha spesso la necessità di accedere a determinate manifestazioni oppure locali che sono tabù per “altri”. In questi casi una tessera stampa agevola il lavoro perché sostiene i possessori per la salvaguardia del proprio diritto d’informazione. Inoltre le ditte concedono degli sconti allettanti che soprattutto riservati ai giornalisti. Una tessera stampa può valere come dei soldi contanti quando si acquista un’auto o si prenota un volo; tuttavia una tessera stampa non è assolutamente un biglietto gratuito per le manifestazioni, anche se spesso con quest’ultima è possibile accedere gratuitamente a delle fiere specialistiche.

2. Chi può ricevere una tessera stampa quali sono i requisiti essenziali?

Le persone che esercitano la professione di giornalista hanno diritto al documento di identificazione (sia che si tratti di un lavoro part-time, della loro professione principale o secondaria). Nei confronti della javan24/ ua-time press dovrete dimostrare solo la vostra dedizione alla scrittura, un blog, degli articoli di giornale o essere accettati e scrivere per la nostra rivista, a scelta sia per il giornale on-line o per l’allegato o entrambi. Non importa in quale paese siete residenti: javan24/ ua-time è aperta su scala mondiale a tutti gli operatori di media che esercitano la professione di giornalista. Nessuna restrizione: sono benvenuti coloro che praticano il giornalismo come professione secondaria, senza considerare il settore di specializzazione.

3. Chi rilascia la tessera della stampa e per quanto tempo è valida?

La tessera stampa utilizzabile a livello internazionale (IPC – International Press Card) viene rilasciata dall’organismo di giornalismo e stampa Javan 24. L’organismo è presente dal 2013. javan24/ ua-time Press è l’alternativa ideale per le persone che praticano il giornalismo come professione secondaria quali ad esempio reporter, fotoreporter, operatori di media e addetti alle pubbliche relazioni (anche a titolo onorifico). La tessera di stampa e/o giornalismo è valida rispettivamente per l’anno solare stampato sul lato anteriore e viene emessa ogni anno. Il rilascio della nuova tessera è compreso nel diritto annuo forfetario per i servizi/49 euro.

Info javan24/ ua-time Press:

Javan 24 è una casa editrice e un giornale ufficialmente iscritto e registrato presso il tribunale di Patti – Messina. La cui attività principale: ricerca e pubblicazione delle notizie, reportage, servizi e foto per la stampa. I membri javan24/ ua-time Press possono pubblicare ad esempio articoli o foto per la stampa tramite le consociate (verrà inviato un elenco a parte) oppure inaugurare una propria sala stampa, o aprire tramite nostro un nuovo giornale con il vostro marchio e le nostre licenze. Per tale specifica richiesta è meglio prendere accordi diretti scrivendo le proprie esigenze alle e mai indicate.
Di immediato utilizzo a livello mondiale: la tessera stampa internazionale. Le istituzioni, gli organizzatori di manifestazioni e le ditte concedono in parte delle forti agevolazioni oppure vi agevolano nello svolgimento dell’attività giornalistica esibendo una tessera stampa internazionale. In qualità di giornalisti siete liberi professionisti: non ci sono dunque obblighi di operare in qualità di giornalisti.

Nonostante ciò potete ottenere dei vantaggi simili a quelli concessi ai giornalisti professionisti della carta stampata. Potrete avvantaggiarvi del meglio di entrambi le categorie! Qualora vi venga chiesto se lavorate per qualche media, potrete rispondere francamente di lavorare come giornalista ricercatore freelance oppure per javan24/ ua-time.

Allora adesso dovreste considerare la possibilità di diventare membro di javan24/ ua-time. I membri non sono rappresentanti dei professionisti dei media, bensì anche dei nuovi arrivati che operano attivamente nel mondo dei media e della carta stampata. Procuratevi adesso in maniera del tutto legale lo status di esperto della carta stampata! Resterete sorpresi delle grandi possibilità che vi saranno offerte.

Coloro che esercitano come giornalisti sporadicamente o come professione secondaria, troveranno le porte chiuse delle tante associazioni nazionali. Motivo: le attività sporadiche vengono liquidate come hobby impedendo quindi l’emissione di una tessera stampa. Spesso tuttavia sono proprio coloro che praticano il giornalismo come professione secondaria a fornire un ottimo lavoro, a volte migliore sul piano della qualità al pari dei propri colleghi professionisti. In qualità di organizzazione internazionale Javan24/ua- time sostiene chi pratica il giornalismo (sia come professione secondaria che primaria) ed ha il diritto
di emettere delle apposite tessere.

UA time otterrete i seguenti servizi:

Tessera della stampa internazionale

Registrazione con codice a barre

Press ID-Card originale compresa

Versione antifalsificazione

Ologramma con numero di serie

Versione in due lingue

Tessera e ID in formato carta di credito

Conferma della redazione

Targhetta stampa per autovettura

Tracolla (stampa)

Tutti i servizi li otterrete all-inclusive ad un costo minimo rispetto agli altri fornitori. Diritto di accreditamento una tantum di 197,00 euro, più un diritto annuo forfetario per i servizi 49,00 euro! La tessera stampa viene rilasciata ogni anno.

Accreditamento internazionale: 197 euro una tantum
Tassa di servizio annuale: 49 euro
Tessera stampa internazionale: 0 euro
ID-Card originale: 0 euro
La conferma della redazione: 2 euro per documento
Certificato di membro: 0 euro
Targhetta stampa per autovettura: 0 euro
Consegna espressa: 50 euro servizio in 72 ore tutto incluso.

Non solo gli addetti al lavoro ne sono consapevoli da tempo: i giornalisti hanno più vita facile perché vengono trattati con preferenza. Infine questa cerchia di persone si avvolge volentieri dall’aura di un settore affascinante. Se viene alla luce una tessera stampa, tante aziende si indeboliscono e concedono sconti pesanti a giornalisti & Co. Ma non solo: inviti, eventi sportivi, bei viaggi a volte a tariffa zero, offerte di servizi gratuiti, auto vantaggiose, buoni di acquisto tutto questo rientra nella norma per un giornalista (Javan24 time membri). Non fatevi sfuggire quest’occasione perché come possessore della tessera stampa entrerete a far parte di questa élite esclusiva!

EnglishGermanItalianRussianUkrainian
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.