Vai a…

Ua-Time

Supplemento giornalistico web

Ua-Timesu Google+RSS Feed

12 dicembre 2017

Chi siamo


UA-TIME
 nasce per essere nei tempi, agile con dei paletti ideologici ed essenziale. Non c’è nessuna voglia di mescolarci con i bombardamenti di notizie reperibile nel mare dell’editoria. No, la missione dell’UA-TIME è di dare priorità, portare un’aria fresca e mettere a tema l’agenda quotidiana di due territori: l’Italia e l’Ucraina, due mondi così diversi, ma sotto sotto molto simili. La missione è di essere la più precisa, più completa e più interessante fonte di notizie, sport, turismo, marketing, eventi, cultura e intrattenimento per la comunità ucraina in Italia e italiana in Ucraina. I principi su cui i membri di UA-TIME dovrebbero operare sono: * Cercare di essere assertivi di contenuti che hanno un elevato interesse, che impatti il lettore, provochi la discussione e facciaavanzare le conoscenze di chi legge * Reagire rapidamente ad eventuali eventi importanti, in Italia e in Ucraina, o in un’altra parte del mondo – se urtano i nostri lettori. * Rendere ai lettori i prodotti il più rilevanti possibile chiarendo nelle notizie, ciò che è successo, ciò che sta accadendo e cosa accadrà. * Creare un prodotto che sia un riflesso della diversità degli sfondi, gli obiettivi e gli interessi dei lettori. * Aderire coerentemente alle linee guida etiche di UA-TIME e favorire un ambiente il più professionale possibile a tutti i livelli. * Sviluppare e diventare tecnicamente ed eticamente dei giornalisti di successo. UA-TIME riconosce che l’impegno per la diversità è fondamentale per adempiere alla sua missione di essere una fonte primaria di informazione per, da e per la comunità di UA e IT.

Abbracciando le tradizioni culturali, le credenze e le opinioni dei nostri soggetti e pubblico si rafforza questa missione. Nel sostenere la nostra missione e per fornire una copertura completa di notizie UA-TIME si adopererà a : * riconoscere che i gruppi di maggioranza di solito hanno pochi problemi da condividere, ma che i gruppi sottorappresentati spesso non condividono una tale posizione. Pertanto, UA-TIME deve impegnarsi a coprire al meglio delle sue capacità e in modo aggressivo i gruppi sottorappresentati – Questo non significa necessariamente che esegue articoli su temi e persone “minoritarie”.

Le notizie sono tutte importanti, ma i gruppi sottorappresentati devono trovare una partecipazione nelle storie “mainstream”. Evitare stereotipi e typecasting. Il razzismo, il sessismo e qualsiasi altra segnalazione che umilia gli altri non saranno tollerati. Inoltre, non si dovrà distinguere una persona per razza, sesso, religione, orientamento sessuale, età o altre identità a meno che non sia il caso di una storia. * Creare un ambiente aperto all’interno della nostra redazione che accoglie una varietà di punti di vista ed incoraggia la discussione.

I progetti di UA-TIME:

1)  Cultura UA-TIME – copre una vasta gamma di questioni culturali e sviluppi in Ucraina e Italia.

2)  Home UA-TIME – indica possibilità di acquisti di aziende, attività o abitazioni e terreni sia in Ucraina che in Italia.

3) Legge UA-TIME – copre una gamma di questioni legali legate ai turisti o lavoratori transfrontalieri sia italiani in Ucraina, che ucraini in Italia (il servizio è limitato ai soci Gold).

4) Mind UA-TIME – un concorso mensile per i migliori saggi su importanti temi socio-economici-culturali. Al miglior saggio verrà assegnato un premio di UAH 5000 e sarà pubblicato su una rivista a tiratura nazionale sia italiana che ucraina.

……….  F  A  Q  ……….

  • Che cos’è UaTime?
    UA-TIME è un progetto di libera informazione, analisi e cultura incentrato e diretto particolarmente verso gli italiani in Ucraina e gli ucraini in Italia. Grazie alle partnership sviluppate UA-TIME si pone anche come raccoglitore di notizie provenienti da altri Stati con approfondimenti culturali e di vario altro tipo.
  • Chi sostiene UaTime?
    Siamo una realtà indipendente, formata da professionisti di vari settori, dalla comunicazione, legale, linguistica, storica e scienze sociali.
  • Come è nato UaTime?
    UA-TIME è nato da un progetto di Javan24 di Francesco Arìa, sviluppato e implementato da Gabrielis Bedris. Per cui si può serenamente sostenere che la testata UaTime è un progetto in sindacato con Javan24, ma che differisce per finalità e per target.
  • Quale è il vostro target?
    Il target di UA-TIME sono gli italiani e gli ucraini, ai quali si propone di dare informazioni esaustive, corrette e reali sui loro paesi natali e su quello in cui, per svariati motivi, hanno messo il loro domicilio.
  • Ci sono dei programmi particolari in seno a UaTime?
    Sì, noi abbiamo previsto delle soluzioni particolari per tutti coloro che ci seguono e che vogliono servirsi dei nostri consulenti. Per coloro che con noi desiderano sottoscrivere un abbonamento per ricevere la rivista quotidianamente, è prevista una consulenza legale gratuita, in un paese o nell’altro, sia in campo penale che civile; come anche un servizio generale di informazioni di come stabilirsi in uno dei due paesi, sia dal punto di vista logistico che normativo.
  • Avete parlato di abbonamento e anche di indipendenza, come vi sostenete?
    UA-TIME si sostiene grazie alle donazioni, agli introiti diretti degli abbonamenti e della pubblicità. Noi abbiamo previsto di mettere a disposizione sul nostro sito, degli spazi per le aziende o gli enti che percepiscono il nostro veicolo come idoneo alle loro finalità.
  • C’è qualche altra opera sociale che state facendo?
    Sì, abbiamo in seno di organizzare sia in Italia che in Ucraina delle occasioni di incontro tra i connazionali, per consentire prima di tutto un rapporto umano e poi anche per potersi scambiare opinioni, visioni e necessità.

EnglishGermanItalianRussianUkrainian
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.