Vai a…

Ua-Time

Supplemento giornalistico web

Ua-Timesu Google+RSS Feed

17 ottobre 2018

ONU

Crimea: nuova risoluzione delle Nazioni Unite | Crimea

Il 19 dicembre si è tenuto a News York una sessione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per un nuovo progetto di risoluzione sulla situazione dei diritti umani in Crimea. Questa dopo la sua approvazione è diventata la terza risoluzione delle Nazioni Unite sulla Crimea. La risoluzione 68/262 dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite è stata adottata

Ucraina: un peso inammissibile per 4,4 milioni di persone | Ucraina

Le ostilità armate sono di nuovo in aumento, ha avvertito due giorni fa un rapporto delle Nazioni Unite. [copia del rapporto è reperibile qui]. L’incremento dei combattimenti ha provocato molti morti e nuovi danni alle già critiche infrastrutture idriche, che stanno immagazzinando sostanze chimiche pericolose e rappresentano una grave minaccia per la vita umana e

Donbas: c’è alternativa agli accordi di Minsk? | Ucraina

In che modo l’Ucraina potrebbe beneficiare delle forze di pace che si schierano nel Donbas? In che modo gli elmetti blu potrebbero essere migliori dell’attuale missione OSCE che, vuoi per il cauto atteggiamento nei confronti delle attività dei gruppi che si autodefiniscono “Repubbliche Popolari di Donetsk e Lugansk”, che per la limitata natura delle operazioni,

Putin: può volere la pace in Ucraina? | Ucraina

Dopo la pubblicazione dell’intervista ad Andrei Piontkovsky, nella quale si sosteneva principalmente che la Russia sta cercando dei modi “idonei” per uscire dalla scena ucraina, sono arrivati nell’email personale molti commenti più o meno coerenti. Alcuni mi hanno fatto sorridere, altri un po’ meno, ma comunque in ogni caso mi hanno stimolato un pensiero, seppur

Donbass: importanti evoluzioni segnalate dagli USA | Ucraina

Perché all’Ucraina è stato consigliato di attendere prima di proporre al Consiglio delle Nazioni Unite la proposta di dislocazione delle forze di pace nel Donbass? “La proposta ucraina per le forze di pace delle Nazioni Unite nel Donbass dovrebbe essere ritardata”, ha espresso l’inviato speciale del Dipartimento di Stato americano per l’Ucraina, Kurt Volker. Secondo

ONU: la Russia ancora il veto per la Siria | ONU

Stop all’estensione del mandato del Joint Investigative Mechanism (JIM) istituito con la risoluzione n. 2235 del Consiglio di sicurezza adottata all’unanimità il 7 agosto 2015 e frutto di un’intesa tra Nazioni Unite e Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche. La Russia, con il veto opposto il 24 ottobre, ha così bloccato l’attività dell’organismo che,

ONU: peggiora la situazione dei diritti umani nella Crimea occupata | Crimea

L’Ufficio delle Nazioni Unite per i diritti umani lunedì ha avvertito che nei tre anni e mezzo dopo che la Russia ha allegato dall’Ucraina la penisola del Mar Nero, la situazione dei diritti umani in Crimea è “significativamente deteriorata”. La relazione dell’ONU, presentata a Ginevra, ha cronicizzato presunte istanze di arresti e arresti arbitrari, sparizioni

Caschi blu nel Donbas: la Russia latita | Ucraina

L’Ucraina sta attentamente preparando con i membri del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite l’introduzione delle forze di pace nel Donbass, e, a questo proposito, il ministro degli esteri ucraino Pavlo Klimkin, ha risposto ad alcune questioni postegli dal canale Tv ucraino, ICTV. Durante l’intervista il ministro ha ricordato che l’Ucraina ha presentato le sue

Il dibattito per la forza di pace dell’ONU nel Donbas | Ucraina

La partecipazione del presidente ucraino Petro Poroshenko alla sessione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite (UNGA), ha evidenziato l’importanza di Kyiv per la proposta di risoluzione presentata all’ONU per una missione internazionale di mantenimento della pace nel Donbas. Valdimir Putin, il 5 settembre, reagendo all’annuncio del 22 agosto di Poroshenko, che l’Ucraina avrebbe presentato una risoluzione

Poroshenko denuncia l’aggressione russa | Ucraina

Prima di partire per New York per l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, il presidente dell’Ucraina ha esplicitamente parlato della Russia. E John Kerry ha avvertito della “trappola” di Putin. Venerdì, il presidente ucraino Petro Poroshenko, davanti ai partecipanti stranieri del Forum Yalta per una Strategia Europea (YES), una manifestazione annuale che ora si svolge nella

Post più vecchi››
EnglishGermanItalianRussianUkrainian
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.