Vai a…

Ua-Time

Supplemento giornalistico web

Ua-Timesu Google+RSS Feed

18 gennaio 2019

politica

Russia: previsioni 2018 | Russia

Per quanto possa sembrare strano, se nel 2018 dovesse accadere qualcosa di imprevedibile non è sicuramente nell’economia russa: è un settore inalterabile, quasi stagnante. Il presidente Vladimir Putin per il nuovo anno ha chiaramente definito le sue priorità economiche. Ha bisogno di stabilità macroeconomica. Ciò richiede stabili riserve d’oro e di valuta estera. Al momento,

Russia: 2017 un anno negativo | Russia

Per la Russia praticamente il 2018 non è ancora iniziato, il paese s’è risvegliato dalle sue vacanze tradizionali solo ieri, martedì 9 gennaio. In considerazione di ciò la comune riflessione dei russi per l’anno passato può facilmente essere riassunta in “finalmente ce ne siamo liberati!”. Quasi sotto ogni aspetto il 2017 non ha portato particolari

Ucraina: previsioni politiche per il 2018 | Ucraina

Il 2018 vedrà un travagliato periodo della politica ucraina. Nel paese partiranno campagne che divideranno i politici in diversi gruppi, mentre il Cremlino s’attiverà per portare il conflitto militare nella regione del Donbass su un terreno per lui più confacente. Abbiamo raccolto i principali avvenimenti che alcuni politologi prevedono possano avverarsi quest’anno in Ucraina. Nel

Ucraina: referendum per l’adesione alla NATO e all’UE | Ucraina

Non è la prima volta che Petro Poroshenko annuncia i referendum per l’adesione dell’Ucraina alla NATO e all’Unione europea – ne ha parlato per tre anni consecutivi, a partire ancora dalla sua campagna elettorale nel 2014. Questa volta però, ha affermato che i referendum sarebbero stati indetti nel prossimo futuro. Dal punto di vista tecnico

Un lupo vestito da mercenario | Russia

Per esercitare un’influenza militare plausibilmente negabile ed economicamente e politicamente sostenibile all’estero, Mosca potrebbe guardare sempre più verso le società militari private (PMC), conosciute in Russia come Chastnye Voennie Companiy (ChVK). Diversamente, invece di fare affidamento su proxy, come le milizie locali o i gruppi criminali organizzati nei conflitti come in Siria, Ucraina e Libia,

L’Ucraina può invocare la responsabilità russa | Ucraina

I centri di coordinamento per gli sfollati interni dell’Ucraina, chiamati anche Internal Displacement Place, (IDP) sono luoghi nella regioni in prossimità della guerra che offrono cibo e rifugio a coloro che sfuggono dai combattimenti nella parte orientale dell’Ucraina, sono la prima tappa di molte persone per trovare un posto sicuro per crescere i propri figli.

L’attuazione degli accordi di Minsk? | Ucraina

Il vicino interesse di NABU per il figlio di Avakov, potrebbe portare dei progressi per l’attuazione degli accordi di Minsk. Alla vigilia dell’esordio della corrente stagione politica, la maggior parte degli esperti si è trovata concorde sul fatto che il successivo semestre sarebbe stato estremamente controverso. E, da come è debuttato l’autunno politico, non possiamo

Il Cremlino punta l’Ucraina via Ungheria | Ucraina

Analisi – La Russia sta probabilmente sfruttando le recenti tensioni tra l’Ungheria e l’Ucraina per sostenere la sua campagna e porre un cuneo tra Kyiv e i suoi vicini. Il Cremlino inoltre, incentrandosi sulle questioni relative all’autonomia delle minoranze, ha ripreso la sua sovversione in Ucraina occidentale. È improbabile che il Cremlino nell’ovest dell’Ucraina intenda

Moldavia: presidente in bilico | Moldavia

Il 20 ottobre, in seguito ad una richiesta del governo di riconsiderare l’articolo 98, paragrafo 6 della Costituzione, che copre il ruolo del presidente nella riorganizzazione governativa, la Corte Costituzionale della Moldavia ha temporaneamente sospeso il presidente del paese. La questione risale al 27 dicembre 2016, quando il neo eletto presidente Igor Dodon decise di

Russia: intellettuali e fuorilegge | Rivoluzione russa

Si avvicina il centenario della rivoluzione russa. È stata una rivoluzione basata non solo sulla speranza, ma sulla certezza che la condizione umana dovesse essere piena di uguaglianza, abbondanza e libertà; ha creato un regime che, per arrivare alla perfezione sognata, era disposto e si era sentito costretto ad attuare qualsiasi fenomeno, ma il regime

Post più vecchi››
EnglishGermanItalianRussianUkrainian
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.