Vai a…

Ua-Time

Supplemento giornalistico web

Ua-Timesu Google+RSS Feed

12 dicembre 2017

Savchenko

Savchenko: è un “cavallo di Troia”?

Un deputato ucraino ha definito Nadia Savchenko, l’ufficiale militare ucraino che è diventato un eroe nazionale dopo aver trascorso quasi due anni in una prigione russa, “il cavallo di Troia di Putin”. Savchenko, durante un’intervista trasmessa su Canale 5 Ucraina, ha sostenuto, scatenando l’indignazione di alcuni deputati, che le parti in causa nel conflitto armato nel Donbass

Il paese sta lottando per l’Europa

Il 20 giugno, quando il deputato ucraino, Nadia Savchenko, ha partecipato alla riunione di Lavoro delle Popolazioni Europee (PPE / CD) come parte della sessione plenaria dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa (APCE), tutti i membri del CD-PPE l’hanno accolta con un fragoroso e caloroso applauso. Savchenko in risposta, in segno di umiltà e di educazione,

“Dobbiamo lottare per la pace, fare la guerra è più facile”

Il 1 ° giugno, il pilota e deputato ucraino, Nadia Savchenko ha partecipato per la seconda volta ad una riunione della Verkhovna Rada. L’idea di creare una commissione d’inchiesta provvisoria (PIC) sui Panama Papers, ha dato al deputato la possibilità d’esprimere, dopo la sua liberazione, una delle sue prime opinioni politiche dalla tribuna parlamentare. –

EnglishGermanItalianRussianUkrainian
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.