Vai a…

Ua-Time

Supplemento giornalistico web

Ua-Timesu Google+RSS Feed

18 gennaio 2019

Urss

Pace ibrida: Corea e Ucraina | Ucraina-Corea del Nord

In diversi periodi storici, la Corea e l’Ucraina sono diventate entrambe vittime dell’aggressione ibrida di Mosca. Quello che stiamo ora notando in Corea del Nord è il probabile futuro di quegli ucraini che, intenzionalmente o meno, sono diventati suoi ostaggi nella Repubblica popolare di Donetsk (DPR) e nella Repubblica popolare di Lugansk (LPR). Il ruolo

Una Russia occidentalizzata? | Russia-Occidente

Negli ultimi anni i giudizi occidentali sugli affari interni ed esteri russi sono diventati sempre più foschi; il discorso pessimistico (a cui anch’io ho contribuito) presenta tra gli argomenti i piani neo-imperiali di Putin per l’area post-sovietica; una varietà dell’ultra nazionalismo russo post-sovietico; la fragilità della zona grigia geopolitica tra il Cremlino da un lato

Russia: una continua perdita di chance economiche | Russia

Nell’autunno del 1992, la Russia ha incominciato il suo cammino per la trasformazione economica. Per 75 anni l’Unione Sovietica ha costruito un sistema economico basato sulla produzione di proprietà statale, pianificazione centrale e prezzi fissi. Cambiare il sistema con piccoli ritocchi, come la direzione sovietica voleva fare, era impossibile. Il sistema doveva essere distrutto. Sembrava

Le sanguinose azioni “di classe” | Ucraina

In occasione dell’80° anniversario dell’inizio del Grande Terrore dell’URSS in Ucraina. Nikita Krusciov, usando il suo spaventoso temporaneo immaginario, nelle sue memorie ha ricordato che nel gennaio 1938 è arrivato a Kyiv per assumere la posizione di primo segretario del Comitato Centrale del Partito comunista ucraino (bolscevico) diretto da Stalin. “L’Ucraina sembrava un’orsa mongola appena

L’artista favorito del Cremlino | Glazunov

Se l’arte deve essere giudicata dal suo potere di rappresentare la realtà, Ilya Glazunov, che è morto domenica all’età di 87 anni, nonostante il suo particolare mix di megalomania, frizzante spettacolo e dolorosa goffaggine che ha caratterizzato il suo lavoro, è stato uno dei più grandi artisti di tutti i tempi. Forse, più che chiunque

Un continuo dolore | Ucraina

L’Ucraina ha celebrato la Giornata della Memoria delle Vittime delle Repressioni Politiche. “Portavano i corpi delle persone uccise senza pietà dalla NKVD con malizia e immutabile noncuranza. Lo hanno fatto ogni giorno. Decine, centinaia di corpi ogni giorno. Venivano segretamente sepolti nei boschi. Gli storici ancora adesso non riescono a concordare una stima del numero

L’Ucraina è fondamentale per gli Stati Uniti | Ucraina

All’incontro del G7 in Italia dell’11 aprile, Rex Tillerson ha provocatoriamente chiesto: “Perché i contribuenti statunitensi dovrebbero essere interessati all’Ucraina?” Probabilmente ha monetizzato la questione abbassandola a “contribuenti”, e non semplicemente ad “americani”. Indipendentemente, nessuno dei commenti successivi ha avuto a cuore la materia. La risposta che viene in mente alla domanda di Tillerson, è

La lotta contro i miti | Ucraina

La manifestazione tenutasi a Parigi dal 9 all’11 di marzo, ha avuto come titolo “L’Olocausto in Ucraina. Nuove prospettive sui mali del 20° secolo”, e, come riporta il sito dell’Istituto della Memoria Nazionale ucraina, la conferenza ha mirato a promuovere una conoscenza aggiornata e discussioni aperte sui tragici eventi dell’Olocausto. “La storia della Shoah non

Gli attacchi russi contro i politici a loro contrari | Ucraina

Già sentito, si trattava di notizie false allora e lo sono anche adesso. Le accuse contro i presunti “nazisti in Canada” sono state utilizzate per decenni, ma il più recente rigurgito contro il ministro degli esteri Chrystia Freeland, lascia di sasso. Comprensibilmente, subito dopo la fine della guerra, gli ebrei canadesi erano allarmati dalla prospettiva

Post più vecchi››
EnglishGermanItalianRussianUkrainian
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.